giovedì 17 gennaio 2008

B-to-B Companies Embrace Social Networks?

In questi giorni studiando alcuni progetti di comunicazione per aziende b2b, ci siamo soffermati spesso sul ruolo che il web 2.0 potrebbe avere per loro.
In particolare su fiere & media online di settore pare esserci un grande spazio di sviluppo per comunicazione b2b.

Se da un lato pare difficile che sia il blog e il social network generico a sfondare (come ha già fatto nel b2c) invece comunità di nicchia e sistemi di matching online (come quelli utilizzati dalle maggiori fiere specializzate) paiono ambiti interessanti di sviluppo per social networks, pr internazionali, videopresentazioni, ecc.

Cercando qua e là sull'immancabile blog di Womma ho trovato un pezzo interessante di B2B su una ricerca di sull'utilizzo dei social networks da parte di aziende b2b: B-to-B Companies Embrace Social Networks.
I social networks diventano in particolare interessanti per trade shows e eventi, nonostante la diffidenza dei marchettari... Il problema è sempre quello del ROI e della differenza dei criteri di misurazione. Interessante anche il contributo che i social networks possono offrire alla comunicazione interna, di cui peraltro in Italia si continua a parlare pochissimo nonostante rimanga a detta di tanti PROs (esteri soprattutto) uno degli ambiti di sviluppo più promettenti delle PR. Comunque da leggere e sviluppare.