martedì 11 marzo 2008

Are We Talking Ourselves Into Recession?

Nell'ultima numero di Business Week la top story della settimana riguarda il "discorso sulla recessione".
La riflessione dell'economista Cristopher Farrel sottolinea come siano numerosi i fattori che indicano che l'economia americana non sia in recessione nonostante un ateggiamento da parte dei media piuttosto negativo... 
Mettendo in guardia sui toni e non tanto sui contenuti, Farrel afferma che a decidere se c'è una crisi o meno debbno essere la Federal Reserve o gli economisti a deciderlo e non gli umori variabili dell'opinione pubblica o ancor peggio i titoli di alcuni articoli. 
Non perché la crisi possa essere causata dal discorso dei media; ma perché il discorso dei media può avviluppare in un circolo vizioso la fiducia e il clima generale degli investitori, segnandone la direzione.