martedì 1 aprile 2008

S(c)emel in anno licet insanire

Primo d'aprile. Grande opportunità di PR & marketing della simpatia. Ridendo e scherzando è possibile ricavare un piccolo spazio empatico e rafforzare relazioni con i nostri stakeholder.
Ma occhio! Non tutti hanno quel quoziente minimo di intelligenza, sensibilità e humour in grado di subire lo scherzo e stare al gioco.

Ancor peggio può andare con quelli che ci credono fin troppo e si lasciano andare, come quel PR di Voghera che tanto corse che venne sera...
Azioni di marketing non convenzionale invece vengono segnalate dall'ANSA di oggi:
"Ma il Pesce d'aprile e' anche un'occasione per far passare, attraverso lo svago, anche messaggi importanti. A Milano, i volontari del forum italiano di Europa donna, il movimento d'opinione europeo per la lotta al tumore del seno fondato da Umberto Veronesi, attaccheranno scherzosamente alle spalle delle passanti migliaia di pesci rosa con lo slogan 'Non scherzare con la prevenzione!', per sensibilizzare le donne sul tema della lotta al cancro. L'obiettivo della non convenzionale operazione comunicativa, come spiega il Forum italiano in una nota, "é di mantenere sempre alto il livello di attenzione alla prevenzione e alla lotta al tumore al seno". L'operazione troverà respiro anche sul web: domani un cameraman accompagnerà gli staff impegnati nell'iniziativa per le vie di Milano, riprendendo i momenti più significativi e divertenti che verranno montati e inseriti sul sito di YouTube."