mercoledì 1 ottobre 2008

Com.Pubblica & Mkt. territoriale. Oltre... il senso del luogo

Un articolo di PR Week del 19 settembre che mi son letto in treno solo oggi, segnala un paio di spunti interessanti sul tema PR degli enti governativi locali inglesi.

Da un lato la notizia che in queste settimane il governo britannico sta lanciando una ricerca per testare l'efficacia  con cui le autorità locali comunicano il “senso del luogo” (sense of place).

Dall'altro LG Communications (agenzia PR inglese ben accreditata nella comunicazione pubblica ) che ha suggerito ai dipartimenti comunicazione degli enti locali di focalizzarsi maggiormente sulla comunicazione del senso del luogo, tralasciando la comunicazione incentrata solo sui servizi individuali. Nel recente libro bianco “Communicating place matters” inviato a 300 enti locali inglesi LG Communications ha proposto alcune azioni principali su cui concentrare le risorse di comunicazione pubblica ma soprattutto ha raccomandato ai soggetti pubblici locali “di offrire una storia per il proprio luogo autentica e che leghi la tradizione alle aspirazioni future”.


L'articolo appare dopo una settimana dalla notizia che Glasgow e Edimburgo si sono alleate per creare una campagna di comunicazione internazionale come già fatto in passato da altre coppie di città come Dallas-FortWorth, Copenaghen-Malmo (addirittura di due differenti nazioni!), Melbourne-Sidney. Le due città scozzesi si concentreranno su una campagna europea per comunicarsi come centri internazionali di turismo e business. Due città oltre il senso del luogo in questo caso, ma si tratta di altri pubblici e livelli di comunicazione rispetto alla comunicazione pubblica cui faceva riferimento il libro bianco e la ricerca del governo UK. 

Credo si tratti di interessanti spunti per stimolare una riflessione su come fare comunicazione pubblica e marketing territoriale in maniera differenziata. Una riflessione che ad esempio mette in discussione l'opportunità di fare un marketing territoriale troppo spinto e competitivo tra territori (o città) geograficamente prossimi.

Chissà se ai vari forum & saloni di comunicazione pubblica italiani si parlerà del senso del luogo e se ci si  confronterà con le riflessioni e gli spunti di altri paesi.