domenica 9 agosto 2009

Obama... scalpello & PR?


C'è un bell'editoriale di Amato oggi sul Sole24Ore, che rispondendo all'editoriale del 2 agosto di Riotta, Il mago obama ritorna sulla terra, affronta il tema del consenso dell'opinione pubblica coniugato all'arte della mediazione politica, da una prospettiva a noi rp molto vicina

Se Obama si trova in perdita di consensi e nella condizione di dover contrattaccare sulla riforma sanitaria, dice Amato, non è perché la riforma sia sbagliata, ma perché questa danneggia diverse lobby che hanno scatenato una vera e propria guerra sui media, coinvolgendo opinion leaders, giornali d'opposizione, think tank, ecc. arrivando ad accusare Barack di essere comunista... e minacciando il congresso di perdere consensi. Ora Obama deve riconquistare il consenso popolare e lavorare di scalpello al Congresso.

Ce la farà il nostro Hero?