giovedì 3 giugno 2010

Ancora sull'Etica

Negli ultimi giorni a questo proposito ho letto qualche riflessione interessante:
1) su tutti i giornali intanto l'impatto economico che ha la corruzione sul PIL del nostro Paese, che lo stesso Draghi nella relazione della banca d'Italia ha sottolineato;
2) su Prima Comunicazione di Maggio l'iniziativa di Assocomunicazione che ha presentato una possibile proposta di legge in materia.


"L’idea che non da oggi mi sono fatto è che ogni attività organizzativa, per essere efficace, deve essere sostenuta da un intervento comunicativo.
Perché, allora, insistere con bandi specifici dedicati alla comunicazione, quando assai più efficace sarebbe inserire un modulo comunicativo in ogni bando pubblico a prescindere dal suo oggetto? Così come deve contenere determinate informazioni sui partecipanti, questi ultimi dovrebbero includere nella loro proposta anche una parte riferita alla comunicazione..."