domenica 4 dicembre 2011

7 disastri comunicativi del 2011

Da Ragan PR Daily i 7 disastri (USA) nella comunicazione:
  1. Netflix raises fees and changes name.
  2. Yahoo fires CEO by phone.  
  3. Penn State child abuse cover up.
  4. Bank of America announces $5 monthly fee.
  5. Rick Perry flub.
  6. Facebook changes … again.
  7. Hank Williams, Jr., likens President Obama to Hitler.
In Italia invece? I top:
  1. La gestione comunicativa della crisi dei mercati da parte del governo Berlusconi
  2. La campagna di coloro che erano a favore del nucleare e delle privatizzazioni dei servizi idrici, prima dei referendum..
  3. proponimi i tuoi