domenica 20 ottobre 2013

Un forum per la promozione dei centri storici emiliano-romagnoli?

In questi giorni sul Corriere di Bologna c'è un'intensa discussione su come promuovere il centro
storico, quale tipo di marketing territoriale seguire, quale tipo di turista cercare di attrarre...
Questo dopo la chiusura del negozio Emporio Armani ma anche in seguito al concorso internazionale per ideare il logo di Bologna, che ha riscosso un buon successo di partecipazione.
Tuttavia  - come ha giustamente fatto capire anche Simon Anholt, ideatore di Brand City Index  - non è il solo logo (parte del brand) a fare il successo di una strategia di marketing territoriale:
il prof. Roberto Grandi stesso lo ribadisce in un'intervista di poche settimane fa in cui vengono preannunciati i prossimi passi della strategia di promozione di Bologna (comunicazione interna ed esterna).
Lo stesso dibattito è in corso anche in altre città emiliane, come Modena. Il sistema di relazioni delle città emiliano-romagnole è determinante non solo per la regione ma anche per definire l'identità delle varie città. Perché allora non lavorare, anche con Ferpi, su un tavolo comune, una conferenza, un forum regionale (non della Regione, ma territoriale)?