giovedì 10 luglio 2014

European Communication Monitor 2014

Presentazione dello European Communication Monitor 2014. Alcuni insights su come la rivoluzione digitale abbia cambiato ruoli, compiti e routine dei comunicatori:
  • 87% degli intervistati sostiene che i canali online sono i più importanti per le organizzazioni oggi;
  • solo il 57% afferma di sapere come gestire il flusso delle informazioni:
  • 61% delle organizzazioni presenta un sito web per navigazione da mobile, ma solo il 37% ha implementato app;
  • collegare la comunicazione alle strategie di business è la sfida dei prossimi 3 anni;
  • i dipartimenti comunicazione di eccellenza sono quelli allineati al board room;
  • la maggior parte dei comunicatori ama il lavoro che fa, il 73% dei comunicatori sente aumentare la pressione e l'81% lavora oltre l'orario di lavoro;
  • l' 8% dei professionisti europei guadagna più di 150,000 euro all'anno, un buon quarto meno di 30.000 euro
  • le donne sono più brave nell'utilizzare la tecnologia digitale per il lavoro...
Altri dati scaricabili gratuitamente su: http://www.communicationmonitor.eu



Realizzato da European Public Relations Education and Research Association (EUPRERA), da European Association of Communication Directors (EACD) e da Communication Director Magazine, con il supporto di Ketchum.