sabato 29 novembre 2014

FuoriSalone. Appunti, spunti e link da una chiacchierata sulla comunicazione

In occasione di Matching 2014 ci siamo incontrati con una ventina di imprenditori e manager del tavolosanità per una serata FuoriSalone a discutere a 360° di comunicazione nel settore della sanità, dalla filiera fino alle struttura ospedaliera. Mi pare sia stata una discussione interessante.
Da parte mia ho cercato di sottolineare l'emergere di alcuni trend, a livello internazionale, che stanno modificando radicalmente il mondo della comunicazione e le organizzazioni:

  • l'affermazione definitiva dei social online e la possibilità per le organizzazioni di volgere i propri sforzi di relazioni pubbliche e comunicazione verso gli owned media (diventando produttori di contenuti) a scapito degli earned media, con investimenti relativamente contenuti;
  • la necessità e la capacità delle organizzazioni di costruire narrazioni veritiere (raccontare storie, fare storytelling) che consolidino reputazione e relazioni (es. Farinetti, la pesca ed Eataly);
  • la necessità di un reporting continuato, multicanale, multistakeholder (cfr. il bellissimo lavoro del collega Luca Poma con Guna);
  • la necessità imprescindibile dell'allineamento tra comunicazione interna e comunicazione esterna (cfr. Stockholm Accords);
  • l'utilità di strutturare un ascolto continuo per trasferire aspettative al management (cfr. Global Stakeholder Relationships Governance: An Infrastructure)  
Sono tanti fenomeni che si intersecano e che meritano approfondimenti, ma che nessuno di noi può ignorare. 
Abbiamo concluso con la proiezione del video della conferenza TED di Simon Sinek sul cerchio d'oro e con un esercizio da portarsi a casa: riscrivere insieme ai propri collaboratori la propria missione partendo dal why, dal purpose, dall'obiettivo che la nostra organizzazione ha nei confronti della società.