sabato 5 marzo 2016

Industria culturale & propaganda in Giappone e Usa


Gran bel pezzo di Matthew Brunner su The Diplomat, che mi son letto sull'ultimo numero di Internazionale - che è sempre utile leggere.
La lunga tradizione governativa di propaganda tramite l'utilizzo dei manga, da qualche tempo ha cominciato ad essere utilizzata anche dall'Esercito. Se negli States il legame tra Holliwood e il Pentagono è da sempre molto prolifico e win-win (le majors possono utilizzare a costi contenuti aerei, arsenali, basi, in cambio di messaggi allineati agli obiettivi di comunicazione del Pentagono), questo non è stato vero in Giappone fino a poco tempo fa. Ma ultimamente, dopo la svolta di Shinzo Abe sulle forze armate, non più solo di autodifesa p, anche i manga hanno cominciato a diventare uno strumento  strategico per cercare di influenzare un'opinione pubblica ancora troppo antimilitarista. 
Leggi il pezzo in inglese:
http://thediplomat.com/2016/01/japans-creative-industrial-complex

Tactical helicopters on display at a public JSDF demonstration and parade. 
Image Credit: Monsieur_Ashiya